News

Antiquariato e rarità

La bella stagione è il periodo migliore per godersi un fine settimana lontano dalla propria quotidianità e spesso basta una meta insolita o un percorso differente per farci rilassare e ricaricare prima di affrontare di nuovo la settimana. Nonostante le previsioni, il tempo qui in Umbria sembra essere stato finora piuttosto clemente e se non avete ancora pensato a come trascorrere questo ponte del 25 Aprile, eccovi un’idea carina: la 42° Mostra Mercato Nazionale d’Antiquariato di Assisi.

L’evento si terrà dal 25 Aprile al 4 Maggio 2014 presso il centro fieristico regionale di Bastia Umbra. Inizialmente il mercato dell’antiquariato si teneva all’interno della cittadina di Assisi, ma negli anni il numero dei visitatori e degli espositori ha continuato a crescere, rendendo necessaria una nuova collocazione all’interno di un’area più vasta, in grado di offrire il giusto spazio per le preziose merci esposte.

“Assisi Antiquariato” è un’occasione di settore dalla portata nazionale, in grado di proporre oggetti di grande fascino, eleganza e preziose rarità.
Ben ottanta sono gli espositori – sia italiani che stranieri – che presenteranno mobili, dipinti, sculture, gioielli, maioliche, tappeti, libri antichi e grandi arredi. L’evento attrae ogni anno un grande numero di appassionati e curiosi, ma anche moltissimi esperti di arte antica, personaggi famosi del mondo dello spettacolo, della politica e della cultura, oltre ovviamente ai collezionisti provenienti da ogni parte d’Italia e del mondo.

Organizzato dal CIMA (Centro Internazionale Manifestazioni d’Arte), la rassegna vanta la presenza di oggetti rigorosamente selezionati da una commissione di esperti. Si tratta certamente di una fiera straordinaria per vedere oggetti meravigliosi e magari trovare qualcosa di unico.
Proprio in virtù del suo livello qualitativo, “Assisi Antiquariato” ha assunto nel tempo una rilevanza sempre maggiore tra le mostre-mercato del settore. Negli anni, essa ha persino ospitato opere importanti di artisti come De Chirico, Moore, Manzù e Greco. Interessante, vero? Vi aspettiamo!

Lascia un commento

Agriturismo La Fonte