News

torre degli Sciri

Aperture Torre degli Sciri

Da Corso Vannucci per via dei Priori, una delle vie regali di Perugia che taglia il centro storico della città nella direttrice ovest, per poi inoltrarsi nel rione di Porta Santa Susanna. Se avete voglia di passeggiare nel centro storico di Perugia e andare in cerca di una vista inusuale e bellissima della città potete iniziare in questo modo il vostro cammino. Arrivati quasi alla fine della via incontrate sulla sinistra la Torre degli Sciri o torre degli Scalzi. Vi trovate sotto la torre degli Sciri, costruita nel XIII secolo, oggi l’unica torre ancora presente delle tante che adornavano la città. Si innalza con sobria eleganza a ricordarci di un passato in cui Perugia era appellata con l’aggettivo “turrita” per le numerose torri che ne slanciavano il panorama verso il cielo.
Non dovrete però limitarvi a rimirar la torre dal basso ma, se volete, nel mese di luglio potete sfruttare una delle molte aperture per entrare e visitare questa magnifica torre, appartenuta alla nobile famiglia degli Oddi e diventata nel XVI secolo proprietà della famiglia degli Sciri da cui ha poi preso il nome. Il panorama mozzafiato è un premio prezioso per ricompensare del piccolo sforzo richiesto per salire i numerosi gradini che portano al tetto-terrazza in cima alla torre. Qui vi aspetta, infatti, una splendida vista dall’alto sulla città di Perugia e scorci sorprendenti e inediti sui tetti del centro storico.

Durante i giorni di Umbria Jazz, dal 7 al 16 luglio 2017, la musica riempie il centro della città e contemporaneamente la torre degli Sciri è spesso aperta al pubblico. Potete salire e godere della magnifica vista anche in occasione di eventi culturali e musicali.
Lunedì 10, martedì 11 e mercoledì 12 accompagnati dalle note del flauto di Andrea Ceccomori in occasione de “Il suono, il bello e l’armonia”. Potrete salire in uno dei due turni alle 21.30 o alle 22.30 inserendovi in un gruppo di massimo 22 persone.
Venerdì 14 luglio la musica lascerà spazio alle parole con la presentazione del libro “Tu sei un’ombra: Lucia Tartaglini da Cortona a Perugia (1629-1713)” di Francesca Guiducci che si terrà alle ore 17.30 presso la chiesa di Santo Stefano. Alla fine della presentazione potrete visitare la Cappella e la Torre degli Sciri.
Infine, sabato 15 luglio protagoniste la musica dal vivo con la flautista Jana Theresa Hildebrandt e le stelle con “Ad un passo dal cielo”. Gli ingressi sono ogni 30 minuti e anche in questo caso potrete salire in uno dei gruppi di massimo 22 persone alle ore 21.00 – 21.30 – 22.00 – 22.30 – 23.00.

Dopo la fine del festival di Umbria Jazz sarà ancora possibile accedere alla torre degli Sciri venerdì 21 e venerdì 28 luglio alle 10.00 e alle 12.30.

Aperture Torre degli Sciri 07-07-2017 28-07-2017

Lascia un commento

Agriturismo La Fonte