News

Divertirsi con i numeri e la scienza: in Umbria si può!

Tra i numerosi eventi estivi a base di pietanze squisite e rievocazioni nostalgiche di un passato fastoso, si inserisce una delle tante manifestazioni culturali del panorama umbro, che però si distingue per l’unicità del suo genere: L’Isola di Einstein.

Questo festival della scienza formato famiglia è in realtà la prima rassegna internazionale di spettacoli scientifici mai proposta in Italia.
Ogni giornata dal 5 al 7 Settembre 2014, nel contesto dell’Isola Polvese del Lago Trasimeno, è dedicata alla scienza, alla tecnologia, alla natura e all’innovazione, attraverso soluzioni coinvolgenti, ottimi comunicatori ed artisti di strada, provenienti da diverse parti del mondo.

I vari spettacoli si avvicenderanno in diverse aree dell’isola, divertendo e stimolando la curiosità del pubblico verso i fenomeni naturali e le leggi scientifiche che li descrivono. Troverete luoghi speciali come il “Giardino della Matematica”, che è un’area con giochi matematicirompicapo e labirinti giganti per allenare la mente, ma anche tanti giochi insoliti, alcuni dei quali permettono di sperimentare la geometria come il “Tchoukball”.

Non manca nemmeno la musica, grazie agli abili percussionisti di Tetraktis che daranno vita ad un concerto realizzato con strumenti di vetro riciclato, e poi un interessantissimo incontro con l’astrofisico Giovanni Fabrizio Bignami per esplorare il cosmo attraverso letture, musica e suggestioni tra scienza e fantascienza.

Il programma è davvero denso di spettacoli entusiasmanti: esperimenti divertenti ed interattivi per scoprire le proprietà dell’aria e di altri gas, delle onde sonore, dell’equilibrio, della fisica, passando perfino per il concerto di un’arpa fatta di luci laser da pizzicare come fossero vere corde. Ma non è tutto! Spettacoli di magia, quiz, acrobazie e poi conti, numeri e formule come non li avete mai visti.

L’Isola di Einstein è davvero un evento per tutti e le attività non si limitano ai giochi, ma potrete pure degustare del cioccolato e partecipare ad escursioni notturne alla scoperta di pipistrelli e ultrasuoni, civette, gufi e barbagianni. Vi aspettiamo quindi per trascorrere tre insolite giornate all’insegna del divertimento intelligente!

Lascia un commento

Agriturismo La Fonte