News

Il segreto per rendere squisite le vostre giornate

Vi è mai capito di organizzare un festa per il compleanno dei vostri figli o di un vostro amico e arrivare al punto di innervosirvi perché al posto della solita torta vorreste fare qualcosa di speciale, e buono allo stesso tempo, ma non avete la più pallida idea di cosa poter fare?

Questo dolce è la soluzione che fa per voi!; se lo preferite potete escludere la nutella e riempirlo di tutto ciò che più vi piace, o ciò di cui i vostri cari festeggiati vanno ghiotti: marmellata, crema, panna montata e molto altro. La pasta biscotto può essere inzuppata nel rum, nell’ alchermes, nel Cointreau o nel maraschino.

Per poterlo realizzare, dovete prima di tutto preparare la pasta biscotto: la prima cosa da fare è prendere le uova dividendo i tuorli dagli albumi. Aggiungete nel recipiente dei soli tuorli 90 grammi di zucchero, 10 grammi di miele e 1 cucchiaio di vaniglia, successivamente sbattete il tutto con la frusta per almeno 10 minuti. È importante che il composto divenga chiaro e molto spumoso.
Di seguito prendete la ciotola degli albumi, versate dentro i restanti 50 grammi di zucchero ed un pizzico di sale, poi montate il tutto fino ad ottenere un composto spumoso, che però, fate attenzione, non deve essere molto cremoso, per evitare poi che nel mescolarlo con i tuorli si creino dei grumi.

Prendete un cucchiaio e mescolate assieme il composto dei tuorli e quello degli albumi e amalgamateli bene; prendete i 100 grammi di farina e con un setaccio aggiungetela poco a poco al vostro composto mescolando il tutto.
A questo punto l’opera è quasi al completo, non vi resta che preparare gli strumenti per infornarla:

iniziate ad accendere il forno così che si riscaldi fino ad ottenere una temperatura di 220°; nel frattempo ritagliate un pezzo di carta da forno delle dimensioni di 45cm x 37 cm (che solitamente sono le dimensioni delle leccarde dei forni) e stendeteci delicatamente sopra l’impasto che avete realizzato, di seguito stendetelo bene con una spatola piatta (se non l’avete potete usare anche un semplice cucchiaio) fino a fargli raggiungere 1 centimetro di spessore.

Inserite poi nel forno la leccarda con il dolce e lasciatelo cuocere per 6 massimo 7 minuti, vi accorgerete che sarà il momento di tirarlo fuori dal forno quando assumerà un colore quasi dorato. Non dimenticatevi di non aprire mai il forno durante i minuti della cottura, in quanto si conserva l’umidità ideale al suo interno.

Una volta tirato fuori, spostate il biscotto dalla leccarda del forno ad un’altra superficie piana, ma fredda; mentre è ancora caldo, versate sopra il biscotto un po’ di zucchero semolato spolverandolo con un pennellino (in modo che non rimanga attaccato alla carta); sigillate accuratamente il tutto con la pellicola trasparente. Quest’ultima è una fase importante perché la pellicola servirà a trattenere l’umidità necessaria all’interno dell’involucro durante il raffreddamento della pasta biscotto, così da renderla morbida quando vi troverete ad arrotolarla.

Quando sarà fredda, togliete delicatamente la pellicola, e spalmate sopra la pasta la crema di nocciola (sarebbe opportuno che lasciaste un margine di 2 centimetri per evitare che la crema esca fuori), a questo punto il rotolo è pronto a prendere la sua forma: molto accuratamente arrotolatelo e avvolgete il tutto con la carta da forno e lasciatelo in frigo per una ventina di minuti. Quando lo estrarrete, ricordatevi di spolverare il rotolo con dello zucchero a velo vanigliato per dargli un tocco di squisitezza maggiore.

Non vi resta che degustarlo!

Rotolo con la nutella
Tipo di ricetta Dolce
Dosi 10
Ingredienti
  1. 140 gr di zucchero
  2. 100 gr di farina
  3. 5 uova
  4. 10 gr di miele
  5. 1 cucchiaio di estratto di vaniglia
  6. 1 pizzico di sale
  7. 300 – 500 gr di crema spalmabile alla nocciola
  8. Zucchero a velo
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 6 minuti

Lascia un commento

Agriturismo La Fonte