News

La Fiera dell’Antiquariato a Todi, Perugia

L’antiquariato è un settore affascinante e coinvolgente che ci racconta qualcosa della storia e del gusto, ma che allo stesso tempo ci ammalia con le sue forme e le sue particolarità. Per tutti gli amanti del settore, la città di Todi ospita ogni anno, in questo periodo, una manifestazione importante e nota nel mondo dell’antiquariato: La Rassegna Antiquaria d’Italia.

La fiera, che si colloca all’interno della Primavera Tuderte 2012, è ormai giunta alla sua 43° edizione, e sarà presente dal 7 al 15 Aprile presso il Palazzo Comunale, il Salone dell’Arengo, il Palazzo del Popolo, il Teatro Comunale, Palazzo Pensi e la Sala Comunale del Monte, con mostre e gallerie che raccolgono una selezione di oggetti provenienti da tutta Italia.

Questo è infatti uno degli appuntamenti più attesi dai collezionisti per varietà di elementi presenti, per la qualità della merce esposta e soprattutto per il modo in cui è stata concepita ed organizzata. Vi sono mobili, libri, sculture, gioielli, dipinti, argenti ed arazzi pregiati, per il piacere dei compratori competenti ed esperti conoscitori, dei collezionisti ma anche dei semplici appassionati delle cose antiche, ricche di poesia e di bellezza.

La manifestazione dona quindi valore aggiunto al patrimonio artistico e culturale della città di Jacopone, attirando l’attenzione non solo a livello nazionale, ma anche internazionale. Ciò è possibile grazie ad un’organizzazione unica nel suo genere che non prevede semplici spazi espositivi, bensì sei mostre tematiche selezionate e coordinate da curatori esperti.

La Rassegna Antiquaria d’Italia presenta i migliori reperti degli antiquari italiani e le singole mostre-mercato sono così suddivise: “Le sculture in legno e terracotta”, “I bronzi, la ceramica, la porcellana, oggetti nel tempo”, “I grandi maestri della pittura dal ‘500 al ‘700”, e poi ancora “La pietra, i marmi, i materiali lapidei” e “Il mobile attraverso le epoche”. Sempre in un’ottica museale, ogni elemento è inoltre fornito di note e brevi descrizioni, per conoscere la storia che si cela dietro ad ogni pezzo.
Un fine settimana di classe. Non vorrete perdervelo, spero!

Lascia un commento

Agriturismo La Fonte