News

La ricetta perfetta per Pasqua e Pasquetta!

Sta per arrivare la Pasqua (che quest’anno sarà domenica 5 Aprile) e ci sono diverse ricette stuzzicanti che si possono preparare. I più tradizionalisti punteranno sull’agnello, ma oggi vorrei suggerirvi questa soluzione adatta anche a chi non mangia carne e soprattutto comoda da portare con sé durante la classica gita fuori porta di Pasquetta.
È una ricetta che si fa al forno con tanti ingredienti gustosi e, per renderla ancora più ghiotta, può essere ulteriormente arricchita con dei pezzetti di Provola, Emmental o formaggi simili. Lo Sformato di Pasta, Carciofi, Patate e Piselli è un piatto unico sostanzioso e non troppo complesso da preparare. Come la maggior parte delle ricette pasquali, anche questa prevede le uova, ma possono anche essere omesse senza nulla togliere alla bontà del piatto finale.

Gli ingredienti necessari sono piuttosto numerosi: piselli, uova, pasta, patate, carciofi, cipolle, burro, aglio,pane raffermo, brodo vegetale, pan grattato, Parmigiano Reggiano e Pecorino Romano grattugiato, prezzemolo, olio extravergine d’oliva, sale e pepe.

Per iniziare la preparazione, pulite i carciofi rimuovendo le foglie esterne più dure ed eliminate le estremità delle foglie rimaste. Ora tagliate a spicchi i cuori di carciofo ottenuti, in 8 parti uguali, e metteteli a bagno con acqua e limone per non farli annerire. Passate quindi alle patate che dovrete sbucciare, lavare ed infine tagliare a fettine spesse circa 1cm. La fase successiva è quella del soffritto: sbucciate e tritate la cipolla prima di farla imbiondire in una padella con dell’olio d’oliva; unite gli spicchi di carciofi in modo che possano rosolare per 5 minuti ed per ultimi aggiungete i piselli. Fatto questo, lasciate cuocere per qualche minuto e poi aggiungete un mestolo di brodo. Proseguite la cottura per altri 10-15 minuti ed aggiungete anche le fettine di patate nella padella. Mescolate tutto delicatamente, aggiungendo ancora un po’ di brodo. Adesso potete coprire con un coperchio e cuocere a fuoco basso per alcuni minuti (solo il tempo necessario per sbollentire le patate). Quando sarà pronto dovrete semplicemente spegnere il fuoco e condire con sale e pepe.

A questo punto si può accendere il forno a 180° e nel frattempo lessate le penne in abbondante acqua salata (scolandole ancora al dente) prima di condirle con un filo d’olio per non farle attaccare mentre preparate il resto. Ora sbriciolate solo la mollica del pane e mettetela in una ciotola per poter unire anche il prezzemolo tritato, gli spicchi d’aglio schiacciati, i formaggi grattugiati ed un pizzico di sale. Amalgamate bene gli ingredienti e poi preparate 3 uova sode che andranno tagliate a spicchi.

Il più è fatto, per cui questo è il momento di ungere una pirofila con burro e poi cospargerla con il pangrattato. Unite insieme le penne con le patate, i carciofi e i piselli. Mentre mescolate però, aggiungete pure ¾ del composto fatto con il pane sbricolato e versate la metà del preparato all’interno della pirofila. Livellate e distribuitevi sopra metà delle fettine di uova prima di unire anche il resto del composto di pasta. Adesso ricoprite con le restanti uova ed il composto di pane, poi spolverizzate il tutto con il pangrattato ed inumidite la teglia di pasta con un pò di brodo. Infine, cospargete con dei fiocchetti di burro ed infornate per 30 minuti circa (fin quando non sarà evaporato completamente il brodo), quindi alzate la temperatura a 200° e proseguite la cottura per altri 10 minuti. Una bella fatica ma finalmente… buon appetito!

Sformato di Pasta, Carciofi, Patate e Piselli
Tipo di ricetta Piatto Unico
Dosi 8 Persone
Ingredienti
  1. 200 gr di penne rigate
  2. 500 gr di patate
  3. 300 gr di cuori di carciofi
  4. 300 gr di piselli
  5. 3 uova
  6. 150 gr di Parmigiano reggiano grattugiato
  7. 100 gr di Pecorino romano grattugiato
  8. 1 mazzetto di prezzemolo
  9. 50 gr di pan grattato
  10. 1 cipolla
  11. 2 spicchi d'aglio
  12. 60 gr di burro
  13. 5 cucchiai di olio extravergine d'oliva
  14. 150 gr di pane raffermo
  15. 1 lt di Brodo vegetale
  16. Sale
  17. Pepe
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 40 minuti

Lascia un commento

Agriturismo La Fonte