News

La storia fa breccia a Todi

Qui in Umbria è particolarmente forte e sentito il rapporto con il lontano passato medievale che si trova così in continuo dialogo con il presente attraverso rievocazioni, celebrazioni (religiose e non), festività e sport. Fu un periodo di lotte, contro le invasioni barbariche, ma fu anche una fase che vide sorgere signorie locali e il potere temporale della Chiesa.
Ci sono eventi maggiormente sentiti ed altri che sono ancora non molto “popolari”, ma alcune realtà si sono strutturate dando vita ad una serie di manifestazioni interessanti ed appassionanti. A Todi, ad esempio, si svolge un’importante gara di tiro con l’arco che rende questa pratica antica ancora affascinante e suggestiva ai giorni nostri. Nella Piazza del Popolo del centro storico di questa cittadina si tiene infatti una manifestazione denominata “Todi, la Città degli Arcieri”, nel fine settimana del 28 e 29 Marzo 2015, durante la quale avranno luogo il VI° Torneo Arcus Tuder ed il X° Trofeo della Mittarella.

L’evento inizia in grande stile nella giornata di sabato con l’apertura della mostra mercato “TipicoTodi”, dedicata alla produzione dell’artigianato locale, dei prodotti tipici, dell’hobbistica e dell’enogastronomia. Allo stesso tempo, si apre lo spazio espositivo del Maestro d’Armi Albano Torasso. Tra le occasioni di approfondimento ed espositive trovate anche “Il ‘600 e i Palazzi a Todi”, una visita guidata presso Palazzo Pongelli e Palazzo Vescovile, alla scoperta di un po’ di storia della città. Per i divertimenti invece ci sono tantissimi giochi tradizionali-popolari, per intrattenere grandi e piccoli.
Il VI° Torneo Arcus Tuder è una gara valida per il Campionato Nazionale della A.S.D. FITAST, ovvero la Federazione Italiana Tiro Arco Storico Tradizionale, e si svolge in 20 piazzole all’interno del centro storico. A seguire ci sarà il X° Trofeo del Mittarella: un’altra gara che comprende le categorie di tiro con l’Arco Storico, Tradizionale e di Foggia Storica. Le gare si ripeteranno anche nella successiva giornata di domenica, insieme alla mostra mercato e alla visita guidata, ma vi aspettano anche la premiazione dei tornei e un intrattenimento speciale grazie agli spettacoli di danze medievali, agli sbandieratori e ai musici medievali. Vi aspettiamo quindi per venire ad assaporare dal vivo la suspence della gara e godervi uno spettacolo pieno di fascino antico!

Lascia un commento

Agriturismo La Fonte