News

Omaggio agli oli umbri con la Mangiaunta

Si comincia a parlare di olio, perché ci troviamo nel periodo di raccolta delle olive, e l’Umbria ne vanta di ottimi. Trattandosi di un elemento importantissimo per il largo uso che se ne fa in cucina e per le sue numerose proprietà nutrizionali, non poteva mancare un’occasione per celebrarne le qualità.

Sto parlando di una delle tante manifestazioni che in questi giorni sono dedicate all’olio d’oliva in tutta la regione: la Mangiaunta. Si tiene nel comune di Giano dell’Umbria (PG) nel fine settimana dal 3 al 4 Novembre 2012 e fa parte del programma di eventi denominato Frantoi Aperti.

La manifestazione è alla sua VIII° edizione e prevede un interessante quanto gustoso itinerario gastronomico nei frantoi gianesi, con degustazioni gratuite, visite guidate e percorsi alla scoperta dei luoghi e dei sapori tradizionali del territorio.

Per facilitare il tour è stato previsto perfino uno speciale pulmino chiamato Gianolio Bus che accompagnerà i visitatori attraverso Giano dell’Umbria e i suoi frantoi con quattro tappe: Frantoio Speranza, Frantoio Flamini, Frantoio Tini del Sero e come ultima tappa il Forno Comunale di Giano, dove degustare la tradizionale “spianata”, ovvero una buonissima pizza all’olio locale insieme a molte altre prelibatezze da forno tipiche del territorio.

Ad ogni frantoio è abbinato un prodotto tipico locale, come ad esempio i ceci, le lenticchie, il sedano nero di Trevi ed vari vini DOC e DOCG delle cantine del territorio; inoltre, per chi completa tutto il tour è prevista una bottiglia di olio novello in omaggio, offerta dall’amministrazione comunale.

Unitamente ai percorsi, la manifestazione prevede anche altre attività, come il concerto per pianoforte dedicato a Ludwig van Beethoven, curato da Corrado Speranza, in programma per il sabato pomeriggio presso la Chiesa di San Francesco di Giano dell’Umbria.

Per i più attivi ed amanti delle attività outdoor, invece, sono stati pensati due percorsi guidati da fare durante la domenica. Per la mattina è previsto “il Monte Martano e la sua geologia: trekking alla scoperta dell’olio novello” e nel pomeriggio “Oleovagando nei Castelli Gianesi tra storia e leggenda” per scoprire tutte le bellezze del territorio.

La particolarità dell’edizione di quest’anno, infine, sarà la Mangiaunta in Vespa: il primo raduno di vespa e moto d’epoca – con relativo tour agroalimentare – organizzato in collaborazione con la Vespa Club Fratta di Umbertide. Vi aspettiamo!

Lascia un commento

Agriturismo La Fonte