News

Pane amore e… olio!

L’Umbria, si sa, è la terra dei sapori e delle tradizioni. Tra questi spicca la produzione di olio d’oliva locale, molto apprezzato e sempre più in voga. Così tanto di moda che se ne continuano ad apprezzare le qualità a vari livelli ormai e sono diverse le manifestazioni che nascono per tesserne le lodi.

In questo preciso momento, infatti, in corrispondenza del periodo di spremitura, si parla di UNTO: Unesco, Natura, Territorio, Olio. Il nome è tutto un programma, poiché si parla di olio extravergine d’oliva e di prodotti agroalimentari del territorio di Assisi, nel cui centro storico si tiene appunto la manifestazione, dal 30 Ottobre al 2 Novembre 2014. Ovviamente si parlerà anche del bellissimo contesto paesaggistico e culturale dell’assisano che ne fa da sfondo e che non a caso è già stato dichiarato patrimonio nazionale dell’UNESCO.

Questa terza edizione – inserita come sempre nella rassegna di Frantoi Aperti – conferma la presenza della mostra mercato e delle immancabili degustazioni dell’olio extravergine d’oliva DOP dell’Umbria, ma non solo.
Troverete anche le varie eccellenze dell’enogastronomia locale, dal vino ai prodotti orticoli (tra cui le prelibate lenticchie di Castelluccio IGP), con il tradizionale percorso di visite ai frantoi e ai luoghi di produzione agricola.

Non sarà però soltanto una celebrazione di sapori e profumi, ma sono previste anche deliziose passeggiate naturalistiche nei dintorni della città e poi occasioni di incontro sul tema dell’artigianato, innovativo e contemporaneo, che si rivolge alla famiglia ed ai bambini attraverso l’esperienza di una “fattoria didattica” tutta da scoprire.
Tra gli argomenti trattati nei workshop, infatti, ci saranno il riciclo, giochi antichi, le attività dell’orto e la vita in fattoria per conoscere veramente gli animali che la popolano come le caprette, le papere e le oche. L’evento sarà inoltre motivo di ispirazione anche grazie alla presenza di tre esposizioni artistiche distribuite nel centro storico di Assisi. Una manifestazione che ha veramente tanto da mostrare e che non potete perdere! Vi aspettiamo!

Lascia un commento

Agriturismo La Fonte