News

Giovedì? Gnocchi, ma a Natale preparateli con verdure e gorgonzola!

Torniamo a parlare di menù natalizi e questa settimana tocca al primo piatto. Solitamente si preparano ricette di pasta al forno o con pasta ripiena, però vorrei suggerirvi oggi una ricetta a base di gnocchi. Saranno naturalmente degli gnocchi speciali ed arricchiti dal sapore del formaggio e delle noci.
La frutta secca è perfetta in questo periodo dell’anno, perché sebbene sia un po’ calorica (ma ricordate che col freddo invernale abbiamo bisogno di più energie), è spesso un’ottima fonte di sali minerali. Le nocciole, infatti, contengono molto fosforo, potassio, calcio e vitamina E. La nota di sapore più intensa, invece, è data sicuramente dal gorgonzola, un formaggio erborinato (ovvero con formazioni di muffe dovute all’aggiunta di spore di Penicillium al latte) cremoso tipicamente italiano.

Gli Gnocchi di Spinaci e Bietole con Gorgonzola e Nocciole sono un primo piatto vegetariano che si prepara con facilità in poco più di un’ora. Per la ricetta vi occorreranno: farina, burro, nocciole, formaggio Gorgonzola, formaggio grana grattugiato, nocciole, latte, aglio, spinaci, uova, bieta, maggiorana, noce moscata, sale e pepe.

Iniziate la preparazione lavando gli spinaci e le bietole, poi metteteli a cuocere in abbondante acqua salata. Nel frattempo preparate il condimento frullando l’aglio, la maggiorana, il gorgonzola, metà del burro e le nocciole per poi versare il tutto in una padella piuttosto grande. Quando l’acqua sarà arrivata al bollore, fate cuocere le verdure per circa 5 minuti, quindi scolatele e pressatele con cura per eliminare tutta l’acqua prima di tritarle un po’.
Per fare gli gnocchi, mettete sul fuoco un tegame abbastanza capiente con il latte ed il burro rimasto. Non appena comincia a bollire potete spegnere il fuoco e versare la farina setacciata unendo anche il formaggio grattugiato, le verdure tritate, la noce moscata, il sale e il pepe. Mescolate bene ed aggiungete all’impasto un uovo alla volta per amalgamare bene il tutto.
Infine, fate bollire l’acqua salata e mettete il composto degli gnocchi in una sac à poche o tasca da pasticciere e create dei pezzi di impasto, grandi come una mandorla, che con l’aiuto di un coltello farete cadere nella pentola con l’acqua bollente. Quando verranno a galla gli gnocchi saranno pronti per essere scolati e versati – insieme ad un cucchiaio di acqua di cottura – direttamente nella padella con il condimento. Lasciateli insaporire per circa 3 minuti a fuoco basso e buon appetito!

Gnocchi di Spinaci e Bietole con Gorgonzola e Nocciole
Tipo di ricetta Primo
Persone 4 Persone
Ingredienti
  1. 160 gr di farina
  2. 80 gr di burro
  3. 40 gr di gorgonzola
  4. 40 gr di grana grattugiato
  5. 250 gr di latte intero
  6. 40 gr di nocciole
  7. 200 gr di spinaci
  8. 200 gr di bieta a costa
  9. 4 uova
  10. 1 spicchio d’aglio
  11. 30 gr di maggiorana
  12. Noce moscata
  13. Sale
  14. Pepe
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 40 minuti

Lascia un commento

Agriturismo La Fonte