News

Tutti i riflettori puntati su Spoleto!

La città di Spoleto si prepara per accogliere un grande appuntamento culturale internazionale che quest’anno si ripete per la sua 57° edizione. L’evento tanto atteso è il Festival dei Due Mondi, una kermesse straordinaria che per 17 giorni, dal 27 Giugno al 13 Luglio 2014, nella città di Spoleto, offrirà un vasto panorama di culture diverse, grandi artisti, talenti emergenti ed una vera e propria officina di produzioni originali.

La manifestazione si svolge sotto la guida di Giorgio Ferrara, al suo settimo anno di direzione artistica, e come sempre offre al suo pubblico un grande spettacolo con opere, concerti, balletti, recital, pièces teatrali, insieme a rassegne di cinema, laboratori, convegni, incontri, concorsi, eventi speciali ed un occhio attento anche verso l’arte contemporanea.

Qui si incontrano presente e passato, con qualità ed eccellenza delle proposte ed il Festival si apre infatti con la messa in scena di tre opere brevi “La mort de Cléopâtre” di Berlioz, “La dame de Montecarlo” di Poulenc ed “Erwartung” di Schönberg, con l’Orchestra Sinfonica di Milano “Giuseppe Verdi” diretta da John Axelrod e la regia di Frèdèric Fisbach.
Nella stessa giornata a teatro va in scena il dramma di August Strindberg dal titolo “Danza di morte” per la regia di Luca Ronconi, e si conclude con il Concerto Finale “Il musical americano degli anni Quaranta e Cinquanta”, una serata dedicata ai più celebri musical di Richard Rodgers e Oscar Hammerstein e di Frederick Loewe e Alan Jay Lerner, con il soprano June Anderson e il baritono Paulo Szot, diretti da Wayne Marshall e con l’Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI.

Fra le grandi presenze internazionali ci sono Robert Wilson, Tim Robbins, Gerard Depardieu, Isabelle Huppert, Anouk Aimée, il Berliner Ensemble, Christoph Marthaler, Leonard Eto. Per la grande danza, invece, vi saranno il San Francisco Ballet e la Paul Taylor Dance Company.

Grandi interpreti giungeranno anche dalla scena italiana: Adriana Asti e Franca Valeri, e fra gli altri, Luca Barbareschi, Paolo Graziosi, Marina Confalone, Micaela Esdra, Giovanni Crippa, i registi Paolo Magelli, Giancarlo Sepe, Walter Pagliaro.
Per quanto riguarda la musica in grandi nomi saranno Andrea Griminelli, Edoardo Bennato, la Banda Musicale dell’Arma dei Carabinieri, Riccardo Muti, e molti altri. Tanti ospiti, naturalmente, provengono inoltre dal mondo della cultura e dell’arte, come Piero Tosi, Corrado Augias, Giovanni Villa, Ernesto Galli della Loggia, Massimo Bernardini, Paolo Mieli e Achille Bonito Oliva.
Venite a scoprire tutti i dettagli di questo meraviglioso festival, vi aspettiamo!

Lascia un commento

Agriturismo La Fonte