News

Umbria Water Festival, per dare inizio ad un futuro migliore

L’Umbria si è sempre dimostrata pronta ad abbracciare progetti di sensibilizzazione nei confronti dell’ambiente e dell’ecologia, confermando attenzione verso uno dei beni più preziosi di questa regione: la natura.

Non a caso, quindi, l’Umbria Water Festival è il primo festival dedicato all’acqua come risorsa del pianeta da conoscere e salvaguardare e si estenderà in tutto il territorio del Cuore Verde d’Italia. In quest’ottica, una tale manifestazione diventa un importante e significativo passo verso un futuro migliore, affrontando temi e problematiche che toccano ognuno di noi da vicino e che perciò tutti dovremmo prendere in seria considerazione.

L’evento si terrà dal 17 al 20 Maggio 2012 ed è organizzato da un apposito Comitato costituito dalla Regione Umbria, le Province di Perugia e Terni e le due Camere di Commercio. Verranno naturalmente coinvolti anche molti altri soggetti pubblici e privati, tra cui l’Unesco, che ha concesso il patrocinio morale alla manifestazione.

Sappiate infatti che a Perugia l’Unesco ha collocato la sede del UN-WWAP, il Programma delle Nazioni Unite per la Valutazione delle Risorse Idriche Mondiali.

La manifestazione ha lo scopo di unire le varie realtà già esistenti in Umbria, che operano nel settore, per poter coinvolgere l’intero territorio nei quattro giorni del festival. Ad esempio, al Lago Trasimeno vi saranno attività didattiche e di intrattenimento che si estenderanno anche ai comuni limitrofi, le isole e fiumi come il Tevere e il Nera. Ma non solo, perché anche altre aree note come la Cascata delle Marmore o il Lago di Piediluco faranno parte dell’evento.

Si potrà inoltre scoprire la ricchezza delle aree meno conosciute, come quelle termali di Città di Castello, Spello, Parrano e Castel Viscardo, la zona geotermica di Castel Giorgio e i 14 comuni della regione umbria in cui si producono acque minerali.

In tutto hanno aderito circa 60 Comuni umbri, tutti e 25 i Centri di Educazione Ambientale, i 4 Ecomusei della Regione, le Università e numerosissime associazioni culturali, sportive e di categoria. L’evento sarà quindi strutturato in differenti aree tematiche: sport, energie ecocompatibili, convegni, irrigazione ed aspetti spirituali e religiosi connessi all’acqua. Approfittatene per dissetare la vostra sete di conoscenza!

Lascia un commento

Agriturismo La Fonte