News

Un pane speciale per Pasqua

A volte basta poco per rendere originale o speciale un pasto. Si può scegliere una ricetta particolare, lo si può concludere con un dolce goloso, oppure arricchire con un elemento che spesso accompagna molte pietanze: il pane. Questa volta vorrei quindi suggerirvi una ricetta per preparare una Ciambella Rustica Salata molto ghiotta, che ben si adatta per essere consumata durante la tradizionale colazione di Pasqua oppure fuori casa per la classica gita fuori porta.

Questa ricetta saporita richiede dei tempi un po’ lunghi (sono previste ben tre ore di lievitazione), perciò non può certo dirsi una soluzione dell’ultimo minuto. In ogni caso non fatevi scoraggiare dal tempo: questa torta salata non è molto complessa da preparare. Si tratta di una sorta di pane ricco che veniva preparato recuperando gli ingredienti dagli avanzi. Ciò significa naturalmente che se ne possono creare infinite varianti, in base ai vostri gusti, e potete arricchirla a vostro piacimento. Potete prepararla tutto l’anno e in alcune regioni d’Italia, soprattutto nel periodo di Pasqua, si aggiungono pure delle uova sode.
Gli ingredienti che vi occorreranno sono: strutto (o burro), acqua, farina di manitoba, olio d’oliva, lievito di birra, farina, mortadella, salame, prosciutto scamorza, Groviera, Montasio, sale e pepe.
Non dimenticate comunque che il ripieno può essere variato a vostro piacimento e quindi alcuni elementi possono essere sostituiti o eliminati.

Iniziate allora la preparazione dell’impasto per la ciambella (ma potete dargli la forma che preferite se avete uno stampo da plumcake, ad esempio) sciogliendo il cubetto di lievito di birra in una tazza d’acqua tiepida (da togliere dai 280 ml di acqua totali). Versate le due farine in una terrina, unite lo strutto oppure il burro, il resto dell’acqua (in cui avrete sciolto il sale), il lievito sciolto e il pepe.
Iniziate ad impastare gli ingredienti con le mani e poi trasferite l’impasto su una spianatoia, per poterlo lavorare fino ad ottenere una consistenza liscia ed omogenea. Fatto questo, mettete l’impasto in una ciotola infarinata e copritela con la pellicola trasparente. Lasciatelo lievitare in un luogo tiepido per almeno due ore, in modo che raddoppi il volume e poi tenetelo dentro al forno spento ma con la luce accesa.

Nel frattempo tagliate a cubetti i salumi e i formaggi per il ripieno e quando sarà il momento prendete l’impasto e stendetelo con un matterello formando un rettangolo con il lato più lungo di 40cm e quello più corto di circa 3cm in meno (dovrete adattare ovviamente le misure le caso in cui decidiate di utilizzare uno stampo diverso da quello per il ciambellone). Ora farcite la pasta con i cubetti di salumi e formaggi e poi arrotolate la pasta sul lato più lungo. Spennellate lo stampo con l’olio d’oliva, adagiatevi l’impasto e lasciate lievitare ancora per un’ora in un luogo tiepido. Infine, spennellate anche la superficie del pane con l’olio ed fate cuocere in forno statico preriscaldato a 180° per almeno un’ora (oppure per 45-50 minuti in forno ventilato a 160°). Fatto. Adesso buon appetito!

Ciambella Rustica Salata
Tipo di ricetta Pane Pizza Focacce
Dosi 8 Persone
Ingredienti
  1. PER L'IMPASTO
  2. 100 gr di strutto oppure 130 gr di burro
  3. 280-300 ml di acqua
  4. 150 gr di farina manitoba
  5. 12 gr di lievito di birra fresco oppure 3 gr disidratato
  6. 350 gr di farina 00
  7. 2 gr di sale
  8. Olio d'oliva
  9. Pepe
  10. PER IL RIPIENO
  11. 150 gr di mortadella
  12. 150 gr di salame tipo Napoli
  13. 100 gr di prosciutto cotto
  14. 200 gr di scamorza o 200 gr di provolone dolce
  15. 150 gr di Groviera
  16. 150 gr di Montasio
Tempo di preparazione 3 ore e 30 minuti
Tempo di cottura 1 ora e 10 minuti

Lascia un commento

Agriturismo La Fonte