News

Una gustosa ricetta di pasta fredda con rucola e fave!

I piatti più adatti al clima estivo sono indubbiamente quelli freddi. Pasta e riso si adattano benissimo ed essere consumati anche a temperatura ambiente o da frigo, ma non bisogna mai dimenticare di mangiare cose sane e gustose per non farci mancare mai i nutrienti necessari.

Quella di oggi non è una tipica ricetta umbra, ma comunque buonissima e facile da preparare: la Pasta Fredda con Rucola e Fave. Questo primo è in realtà adatto per essere consumato anche caldo, specialmente in primavera quando è possibile reperire le fave più fresche.

La fava è ricca di sali minerali, vitamine del gruppo B, fosforo, fibre e ferro, producendo degli effetti depurativi, energizzanti e tonificanti sul nostro organismo. Se consumate crude, inoltre, forniscono anche una buona dose di vitamina C, utile anche per favorire l’assorbimento del ferro che le fave contengono in quantità importante.

In più, le fave sono anche molto buone, specialmente se vengono esaltate da un formaggio dal gusto intenso come il pecorino (come da tradizione romana). 

A questo punto si comincia sbucciando le fave ( le si dovrebbe riuscire a privare anche della pellicola, ma non è determinante) e tritando lo scalogno da fare poi imbiondire nell’olio. Unite quindi le fave e il pepe allo scalogno e dopo qualche minuto aggiungete anche un mestolino d’acqua. Fate cuocere per circa 10-15 minuti.
Nel frattempo preparate la pasta in acqua salata e scolatela due minuti prima del tempo di cottura previsto per farla mantecare insieme alle fave, alla rucola ed al pecorino grattugiato (se avete optato per il pecorino a scaglie sarebbe meglio aggiungerle in ultimo, poco prima di servire in tavola).

Servite quindi la pasta calda o fredda a vostro piacimento. Se poi evitate di condire con le scaglie di pecorino, la ricetta diventa perfetta anche per i vegani.
Ed ora non vi resta che mangiare!

Pasta Fredda con Rucola e Fave
Tipo di ricetta Primo
Persone 4 Persone
Ingredienti
  1. 1kg di fave fresche
  2. 350 gr di pasta corta o lunga
  3. 100gr di pecorino a scaglie o grattugiato
  4. 1 scalogno
  5. 1 mazzetto di rucola
  6. 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  7. sale
  8. pepe
Tempo di preparazione 25 minuti
Tempo di cottura 20 minuti

Lascia un commento

Agriturismo La Fonte