News

Una ricetta (davvero) per tutte!

La festa della donna si ripete ogni volta con i suoi elementi di routine ormai molto familiari: fiori, mimosa, eventi e serate dedicate al gentil sesso ecc… Certamente è molto di più ed ha un valore importante a livello sociale, più di quello che i media ci abituano a credere. Tuttavia, questo non è un blog sulle grandi verità della vita o sui problemi che affliggono il nostro universo: qui si parla di vacanze, relax, divertimento e buon cibo!

Dato quindi che l’anno precedente mi sono dedicato alla ricetta classica (e buonissima) questa volta vorrei condividere con voi una ricetta per vegani. La Torta Mimosa Vegana prevede infatti l’uso di ingredienti che non sono di origine animale e ciò rende questa ricetta una soluzione light senza troppi sensi di colpa anche per i non vegani.

Gli ingredienti necessari sono: farina, zucchero di canna, fecola di patate, tofu, succo d’arancia, latte di soia, una scorza di limone, cannella o una busta di vanillina e infine la panna vegetale.

Si comincia sminuzzando il tofu ed amalgamandolo con lo zucchero in una terrina, montandolo leggermente. Aggiungete la farina, la fecola e qualche cucchiaio di succo d’arancia per rendere il composto meno secco. Ora unite la curcuma per dare un bel colore giallo all’impasto, così da riprendere il tono brillante della mimosa.
Accendete ora il forno e preparate una teglia tonda in cui mettere la carta da forno e naturalmente l’impasto che avete appena preparato. Inserite nel forno preriscaldato a 150° per 40 minuti e quando il pan di spagna sarà cotto lasciatelo raffreddare.

Una volta freddo, tagliate via la calotta che utilizzerete alla fine per la decorazione e scavate la mollica lasciando un po di fondo e i lati. A questo punto va preparata la crema chantilly vegana facendo bollire il latte di soia ed aromatizzandolo con la vanillina o la cannella.
Unitevi quindi lo zucchero e la scorza di limone grattugiata. Fate raffreddare il composto ed aggiungete lo yogurt di soia e la farina setacciata, poi lasciate cuocere a fuoco medio finché non si addensa. Nel frattempo montate a neve la panna e poi attendete che la crema pasticcera si sia raffreddata per aggiungere delicatamente la panna montata. Fatto!

Ora non vi resta che assemblare il tutto inumidendo il pan di spagna con il succo d’arancia riempiendo la parte scavata con la crema chantilly. Potete procedere in due modi: c’è chi riposiziona la calotta sulla crema ben livellata e poi aggiunge la mollica sbriciolata e chi riduce la calotta a cubetti e la aggiunge così.
Decoratela come preferite! Una volta ricoperta, comunque, vi resta solo da passare a piacere una spolverata di zucchero a velo. Buon appetito e buon 8 Marzo a tutte!

Torta Mimosa Vegana
Tipo di ricetta Dolce
Dosi 8 Persone
Ingredienti
  1. PER IL PAN DI SPAGNA:
  2. 75 gr di farina
  3. 150 gr di zucchero di canna
  4. 75 gr di fecola di patate
  5. 180 gr di tofu morbido
  6. 1 bicchiere di succo d’arancia
  7. ½ cucchiaino di curcuma
  8. PER LA FARCITURA:
  9. 500 ml di latte di soia
  10. 4 cucchiai di yogurt di soia
  11. 100 gr di zucchero di canna
  12. 25 gr di farina
  13. la scorza di un limone
  14. 1 bustina di vanillina o cannella (facoltativa)
  15. 200 gr di panna vegetale
  16. 50 gr di zucchero a velo
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 50 minuti

Lascia un commento

Agriturismo La Fonte