News

Vellutata di cavolfiore

Queste giornate invernali sono all’insegna del freddo e le temperature sono scese drasticamente.Il cavolfiore è l’ortaggio ideale da preparare in questo periodo, lo so, molti penseranno che dato il cattivo odore non vale la pena cucinarlo.

Per rivalutare e apprezzare questo ortaggio dalle molteplici virtù, vi propongo la vellutata di cavolfiore, un primo piatto adatto anche ai vegetariani e delizioso da gustare nelle giornate invernali. E’ una ricetta sfiziosa e allo stesso tempo semplice da preparare, da servire bollente per riscaldare queste gelide giornate.

Per preparare la vellutata di cavolfiori – per 4 quattro persone – occorrono: 1 litro d’acqua, 2 spicchi d’aglio, 30 gr. di burro, 740 gr. di cavolfiore, 740gr. di patate farinose, 110gr. di porri, 3cucchiai di olio extravergine d’oliva, un ciuffo di erba cipollina, sale e pepe a piacere.

Per realizzare la vellutata d cavolfiore iniziate preparando tutti gli ingredienti: lavate, pelate e tagliate a tocchetti le patate, poi private il porro della parte verde e affettate a rondelle sottili la parte bianca .

Lavate e mondate il cavolfiore. Tagliate con l’aiuto di un coltello, l’estremità inferiore della testa ed eliminate le foglie più dure, quindi staccate le cimette dal gambo. Fate sciogliere il burro con due cucchiai di olio in un pentolino, poi unite due spicchi di aglio schiacciato .

Quando l’aglio sarà imbiondito aggiungete il porro, il cavolfiore e le patate. Quindi insaporite con del pepe nero macinato, poi aggiungete un litro d’ acqua e lasciate cuocere a fuoco medio per 10 minuti, mescolando di tanto in tanto.

Coprite con un coperchio e continuate la cottura per altri 20 minuti, a fuoco lento. Una volta cotte le verdure, frullate il tutto con il mixer . Tritate l’erba cipollina e cospargetela sulla vellutata, aggiustate di sale poi mescolate per amalgamare bene tutti gli ingredienti. A questo punto la vellutata di cavolfiori è pronta:se volete dare un tocco in più al vostro piatto potete guarnire con dei crostini di pane e un filo d’olio.

Fare i crostini è semplicissimo: basta rimuovere la crosta dalle fette di pane, tagliare la mollica a dadini e farli abbrustolire per pochi minuti in una padella antiaderente con poco olio. Ora potete servire la vostra calda e saporita vellutata.

Buon appetito!

Vellutata di cavolfiore
Tipo di ricetta Primo piatto
Persone 4
Ingredienti
  1. 1 litro d'acqua
  2. 2 spicchi d'aglio
  3. 30 gr. di burro
  4. 740 gr. di cavolfiore
  5. 740 gr. di patate farinose
  6. 110 gr. di porri
  7. 3 cucchiai di olio extravergine d'oliva
  8. un ciuffo di erba cipollina
  9. sale
  10. pepe
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 30 minuti

Lascia un commento

Agriturismo La Fonte